SEZIONI NOTIZIE

Corriere di Verona - "Grosso, fiducia a tempo"

di Anna Vuerich
Fonte: Corriere di Verona
Vedi letture
Foto

Il numero odierno del Corriere di Verona dedica quasi un'intera pagina al caos che in queste ore sta vivendo la società dell'Hellas Verona.

Come prima cosa viene nominato lo sfogo "molto al di sopra delle righe" del direttore sportivo Tony D'Amico: la sua reazione al termine della sfida tra Verona e Crotone è stata diretta in particolare a un'emittente televisiva locale, che ha ieri ricevuto il sostegno di Assostampa in merito alla faccenda.

Il Corriere poi passa a parlare di ciò che più preoccupa la piazza di Verona: la rinnovata fiducia a Fabio Grosso come allenatore della squadra scaligera. La nota ufficiale della società infatti ha dato conferma al giovane mister, ma nel mentre sarebbe stato già contattato il suo eventuale sostituto, Serse Cosmi.
Per ora, l'unica decisione presa relativamente alle prestazioni poco soddisfacenti del Verona è stata quella di andare in ritiro, "consueta soluzione buona per tutte le occasioni", come scrive il quotidiano locale.

Il Corriere poi ribadisce che il Verona si trova ora in affanno, rispetto alle altre squadre più avanti in classifica, e che continuando a non portare a casa i 3 punti "potrebbe persino compromettere il raggiungimento dei playoff".
In aggiunta, Gianni Munari e Ryder Matos si sono infortunati durante la partita di domenica e quindi la rosa ne risente, in vista della sfida contro lo Spezia.
La decisione di continuare con la guida di Grosso viene quindi definita come "un all-in senza guardare le carte che si hanno in mano".