Pulga sul Verona: "Pensavo potesse fare bene, troppi passi falsi"

di Stefano Bentivogli
articolo letto 227 volte
Foto

Ivo Pulga ha parlato cosi del campionato di Serie B: "Rispetto all’anno scorso fare pronostici non è facile. L’anno scorso erano in tre che erano partite per contendersi la serie A: Frosinone, Empoli e Palermo. Quest’anno non lo vedo di facile pronostico se la giocano in tante squadre. Ad inizio stagione  si pensava che il  Verona sulla carta potesse fare bene, ma ha fatto diversi passi falsi. Vedo un campionato combattuto, con un Pescara del mio amico Pillon, che sta facendo benissimo. Quest’anno è  tutto da giocare, se rimane a diciannove il rischio è fare parte dei play off e dei play out".


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy