TMW - Le pagelle dell'Hellas - Zaccagni migliore in campo, male la difesa

di Stefano Bentivogli
Fonte: Tuttomercatoweb.com
Vedi letture
Foto

Silvestri 6 - Ha poche colpe sulle reti subite, dove non può fare nulla. Per il resto del match non subisce tiri verso lo specchio della porta, quando viene chiamato in causa è sempre attento.

Bianchetti 6 - Si vede poco quando c'è da alzare il ritmo, soltanto nel secondo tempo prova ad affondare di più. Ma non basta, serve anche la sua qualità al cross nei momenti complessi.

Dawidowicz 5 - Qualche errore di troppo, soprattutto in occasione del gol. Compie diversi interventi difensivi, ma qualche sbavatura di troppo condiziona la sua prestazione. Nel finale regala anche un calcio di rigore agli avversari.

Marrone 5 - Come il compagno di reparto compie diverse scelte errate che condizionano la prestazione e aprono la strada ai due gol di Coda su azione.

Vitale 5.5 - Va a sprazzi come molti compagni. Un paio di buone iniziative, compresa la punizione uscita di pochissimo. Ma la prestazione rimane comunque insufficiente.

Faraoni 6.5 - In quel ruolo si esalta e le sue caratteristiche sono un valore aggiunto per questa squadra. Sempre pericoloso, quando si inserisce crea diversi problemi ai giallorossi.

Danzi 5.5 - Ha un buon impatto sulla sfida, ma con il passare dei minuti si abbassa troppo e non riesce più a gestire la pressione portata dai centrocampisti giallorossi.

Zaccagni 6.5 - Gli manca soltanto il gol, per il resto è il migliore in campo. Inserimenti, tiri in porta e giocate di qualità. Il suo dinamismo è fondamentale nello schema tattico di Grosso. (Dal 77' Henderson 6 - Porta sicuramente vivacità, ma predica nel deserto).

Matos 6.5 - Bene nel primo tempo, dove crea moltissimi problemi alla retroguardia ospite. Ma con l'ingresso di Letizia cambia tutto, la mancanza di minuti nelle gambe fa il resto. (Dal 61' Di Gaudio 5.5 - Non dà quel cambio di passo che ci si aspettava, in più Maggio lo chiude ripetutamente).

Pazzini 5.5 - Nella parte centrale del primo tempo è uno dei più propositivi, ma spreca due occasioni colossali. Poi si vede meno, ma un giocatore del suo calibro può e deve fare di più.

Sw Lee 5.5 - Va a sprazzi, come sempre. Quando si libera per il tiro è spesso pericoloso, ma poi si perde al momento della conclusione o dell'ultimo passaggio per i compagni. (Dal 70' Laribi 5 - Una conclusione, poi non si vede più. Deve tirare fuori la qualità se vuole entrare nelle rotazioni).