Setti: "Il potenziale c'è, bisogna riuscire a dimostrarlo in campo"

di Giorgia Segala
articolo letto 147 volte
Foto

Le dichiarazioni rilasciate dal presidente gialloblù Maurizio Setti Radio Verona:

"Le prime partite hanno evidenziato il nostro essere giovani, la nostra spinta è sicuramente l'entusiasmo che il pubblico non manca mai di dimostrare. I conti si fanno alla fine, abbiamo una squadra con molti ragazzi che hanno bisogno di crescere e per questo è necessario del tempo. La rosa ha indubbiamente un buon potenziale, per ora le cose vanno tutto sommato come previsto: ce la giocheremo fino alla fine con circa nove squadre, delle quali per ora ne abbiamo affrontata una sola.

La gara di lunedì? Sarà determinante, anche se non dipenderà certo tutto da quella. Le aspettative sono alte, ma ad ora ci importa maggiormente vedere come gioca la squadra, cosa succede durante le gare, solo così si potrà avere un'idea del vero valore del collettivo. Il risultato non è sufficiente per tirare le somme, non sempre rispecchia la realtà dei fatti. La speranza è che il Verona mostri in campo ciò di cui è capace, sarà questa la chiave per vincere."


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI