Toni: "Bruttissimo episodio. I tifosi non fanno certi gesti"

di Ilaria Lauria
articolo letto 337 volte
Foto

Avellino - Le dichiarazioni di Luca Toni in merito all'aggressione subita:

"Episodio brutto! Eravamo in macchina, che stavamo andando allo stadio, guidava un mio amico quando siamo arrivati alla rotonda e abbiamo subito l'aggressione. Il mio amico aveva una sciarpa con i colori simili a quelli del Verona e probabilmente pensavano che fossimo solo dei tifosi del Verona. Siamo stati accerchiati da circa 15 persone, non posso definirli tifosi, hanno iniziato a colpire la macchina con pugni e calci e hanno sfondato il vetro dalla parte del presidente, per fortuna non è stato preso in viso. In macchina ci poteva essere chiunque, anche bambini. Non capisco cosa possa passare per la testa a certe persone. Il mio amico è stato molto bravo a guidare nonostante tutto. A venti metri c’erano dei vigili e invece di darci una mano non hanno fatto nulla per aiutarci, questo mi dispiace più di tutto".


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI