SEZIONI NOTIZIE

Zaccagni: "Rinnovo? Entrambi felici di continuare in A"

di Ilaria Lauria
Fonte: hellasverona.it
Vedi letture
Foto
Le principali dichiarazioni del centrocampista gialloblù Mattia Zaccagni, rilasciate a margine dei test fisici e delle visite pre ritiro 2019/20 all'Isokinetic. «I test? Abbiamo iniziato, un po' faticosi ma li abbiamo superati (sorride, ndr). Il rinnovo? Sono contento perchè era quello che volevo e adesso ci aspetta una grande stagione. Era una volontà condivisa sia da me che dalla società e siamo riusciti a chiudere. La stagione in Serie A? È sempre difficile da neopromossa, però noi dobbiamo cercare di lavorare tanto e portare a casa i risultati. Nel giro di poco tempo è cambiato molto, ma noi siamo pronti per questa nuova sfida, i giocatori e anche il mister. Il Verona credo abbia le armi giuste e vedremo dunque in ritiro di rimboccarci le maniche. Con Juric si corre tanto? Con lui ho scambiato giusto due battute per ora, ma sappiamo già che ci servirà faticare molto perché lo conosciamo come allenatore, per questo a partire dagli allenamenti cercheremo di sfruttare tutte le caratteristiche del suo gioco. Già quasi 6.000 abbonamenti: c'è entusiasmo? Ce lo aspettavamo perché la tifoseria del Verona la conosciamo bene e ci servirà anche il loro aiuto per salvarci in Serie A. La stagione della consacrazione per Zaccagni? Io mi aspetto di dare il massimo, spero di riuscirci. Quel 2 giugno: su Aglietti? Oggi si apre una nuova stagione, ma credo sia poco ringraziare il mister per quello che ha fatto. Ha saputo gestire alla grande il gruppo e abbiamo fatto una grande impresa tutti assieme. Crescenzi? Ora sembra stare bene, ci siamo allenati per dieci giorni prima di venire qui. Comunque gli auguro di fare una grande stagione».