GdS - Verona-Benevento, le pagelle dei gialloblu: il migliore è Matos

di Stefano Bentivogli
Fonte: Gazzetta dello Sport
Vedi letture
Foto

Le pagelle del Verona, secondo quanto scrive oggi La Gazzetta dello Sport, dopo il ko contro il Benevento:

SILVESTRI 6 Lasciato solo: prende il primo gol su rigore dopo averne parati tre.

BIANCHETTI 5,5 Il cross sballato nel finale è il suo manifesto. Ex centrale che fa il terzino. Mah…

DAWIDOWICZ 4 Salva su Coda, poi sbaglia tutto. E provoca il rigore.

MARRONE 4 Si dimentica Coda sul primo gol, in crisi anche nel secondo. Ex mediano che fa lo stopper. Mah…

VITALE 5 Sfiora il gol su punizione, spinge poco. Male nell’1-0.

FARAONI 5 Inesistente in copertura, punta esterne quando entra Laribi.

DANZI 5 Preferito a Colombatto, a uomo su Ricci. Disastro.

ZACCAGNI 5 Si divora un gol sul 2-0, non regge il confronto con Del Pinto. (Henderson s.v.)

DI GAUDIO 5,5 Entra a partita compromessa e prova qualcosa.

MATOS 6.5 Non era titolare dal 20 gennaio. Vivace per un tempo: cambi di gioco e dribbling, Improta fatica a tenerlo. Poi trova Letizia e le cose si complicano

PAZZINI 5,5 Servito poco e male. Un colpo di testa e un tiro alto. Bella palla per Zaccagni che sciupa.

LEE 5 Quanti errori, si sposta a destra quando entra Di Gaudio.

LARIBI 5,5 Va a fare la mezz’ala con Faraoni che si alza. Venti minuti di sofferenza.

ALL. CARRETTA 4 Si prende il votaccio che spetterebbe a Grosso. Gioco confuso e troppi fuori ruolo.