SEZIONI NOTIZIE

L'Arena: "Juric disegna il futuro Hellas «La possima mossa spetta a Setti»"

di Enrico Brigi
Fonte: L'Arena
Vedi letture
Foto

In occasione della tradizionale conferenza stampa settimanale, il tecnico gialloblù Ivan Juric non ha solo parlato come di consueto del prossimo match, che vede il Verona impegnato in casa dell'Udinese, ma ha anche allargato lo sguardo sul futuro, dove tutto l'ambiente spera ci sia posto anche per l'attuale allenatore. Queste le sue principali dichiarazioni raccolte dal quotidiano "L'Arena": "«Domenica ci aspetta una partita difficile. Farò come sempre le scelte in base all'avversario. Stepinski non ha giocato per esigenze tattiche mentre Di Carmine non è al top. Ora si è fatto male Pazzini e starà fuori per un po'. Vedremo. Il nostro obiettivo rimane la salvezza. Non dobbiamo mai abbassare la guardia»". Il tecnico ha poi rivolto lo sguardo al futuro "«Sento parlare del Napoli. Io non ho firmato con nessuno. Con il presidente Setti la situazione è chiara. Lui è il capo al quale spetta fare la prima mossa. Ci troveremo sicuramente alla fine della stagione per capire insieme quello che si può fare. Devono essere gettate le basi perché il 60% dei giocatori di oggi non è di proprietà. Il Verona, sono sicuro, con la salvezza diventerà un club potente. Un passo alla volta ci stiamo mettendo a posto. »".